Chi siamo

Libri con immagini e figure per adulti e bambini, proposte di narrativa e saggistica, eventi e presentazioni legati al “guardare” e al “fare”, workshop e corsi di formazione sul mondo del libro, sui linguaggi dell'immagine e sulle tecniche dell'artigianato

Spaziob**k ha aperto nel quartiere Isola di Milano a dicembre 2012 per mettere insieme, a partire dai libri, il “guardare” e il “fare” e mischiarli nella doppia anima di libreria e laboratorio.
Il progetto è nato dall’incontro tra Chiara, bibliotecaria e sarta di formazione, e Diletta, libraia, in collaborazione di Modo Infoshop di Bologna, con cui hanno condiviso contenuti e scelte editoriali.

Foto di Gaia Giani

Foto di Gaia Giani

La libreria è specializzata in libri illustrati per bambini e adulti in modo trasversale (dall’illustrazione al fumetto, dalla grafica alle diverse forme dell’artigianato, con suggestioni di cinema, fotografia, arte, architettura, design e cucina), unendo titoli nuovi e usati, italiani e d’importazione. Propone una selezione di narrativa e saggistica contemporanee e di dvd d’essai e d’animazione, ospita autoproduzioni editoriali, cartoleria artigianale e stampe.
Grazie all’esposizione prevalentemente “di faccia” i libri sono disposti senza rigide divisioni per genere ed età ma per percorsi associativi, secondo il principio che un libro tira l’altro, come le ciliegie.

In libreria vengono organizzati eventi e presentazioni legati al “guardare” e al “fare” e, in laboratorio, workshop e corsi di formazione sul mondo del libro, sui linguaggi dell’immagine e sulle tecniche dell’artigianato.

Spazio b**k è soprattutto relazione: vuole creare legami significativi con soggetti pubblici e privati della cultura, con uno sguardo sempre attento al territorio e al mondo, non solo in un’ottica di ricerca e scambio umano e professionale ma anche di produzione di economie.

Le parole che ci ha regalato Wu Ming 4 dopo la presentazione del suo libro “Il piccolo Regno” a maggio del 2016 hanno colto così bene il nostro lavoro che ci hanno commosso. Le potete leggere qui sul blog dei Wu Ming.

GRAZIE A:
Maddalena Fragnito che ha ideato il nostro logo e le prime grafiche della libreria
Paper Plane che ha pazientemente realizzato il sito
Piero Granatieri che ha progettato il nostro spazio e gli arredi
Valentina Alga Casali che ha disegnato la nostra insegna