FOGLI, PIEGHE E TASCHE – 2ed 2017

sabato 21 e domenica 22 ottobre 2017


iscriviti
Indice C**K

FOGLI, PIEGHE E TASCHE
Assemblare carte per l’autoproduzione
con Cristina Balbiano d’Aramengo
sabato 21 e domenica 22 ottobre 2017 dalle 10 alle 18 a Spazio b**k
200 euro
max 12 persone 
BREVE DESCRIZIONE
Dai fogli stesi ai libri: legatoria senza colla per iniziare a capire come comporre un libro, un portfolio, una brochure con semplici pieghe e qualche cucitura.
Due giornate per avvicinarsi a strumenti e materiali utili per la legatoria “fai da te”, senza troppo impegno di risorse ma con serietà, precisione e metodo: per proteggere l’autoproduzione dai rischi del pasticcio, sempre in agguato.

A CHI È RIVOLTO
Il seminario è rivolto a tutti quelli che hanno la necessità di assemblare il proprio lavoro grafico o narrativo, per presentazioni, portfolio o piccole edizioni. Non è necessario avere già esperienza di legatoria, anche se una buona manualità è ovviamente d’aiuto.
BKA1016_05COSA SI FA/OBIETTIVI
Lo scopo è fornire a tutti i partecipanti le competenze necessarie per affrontare l’autoproduzione con serenità e discernimento, riuscendo a realizzare i propri libri e, soprattutto, avendo delle conoscenze fondamentali sui materiali e il loro comportamento (la carta, questa sconosciuta…!) per poter dialogare con cognizione di causa con le figure che ci accompagnano nel percorso di creazione di un libro: stampatori, distributori di carta, grafici, editori…
Realizzeremo diversi modelli di brochure, libretti e portfolio a tasche, che andranno a formare una campionatura di riferimento per il futuro; nella seconda giornata, lavorando sul proprio materiale grafico, si ripeteranno alcuni dei modelli scegliendo fra quelli appresi i più adatti alle proprie esigenze, in base al materiale portato da ciascuno.

MATERIALE FORNITO / MATERIALE DA PORTARE
Per la prima giornata, in cui si realizzeranno i modelli di riferimento, tutti i materiali necessari saranno disponibili in aula; dopo l’iscrizione, ai partecipanti verranno date indicazioni su dimensioni e caratteristiche dei propri elaborati grafici autoprodotti (stampe, disegni, testi…) da portare per la seconda giornata, affinché si possano assemblare scegliendo tra le strutture imparate quelle più adatte.
Tutti gli strumenti individuali saranno messi a disposizione dall’insegnante, che darà poi indicazioni utili nel caso si desiderassero acquistare gli indispensabili necessari per continuare il lavoro successivamente.
Ad ogni partecipante verrà fornito un dossier con gli schemi tecnici di realizzazione dei modelli e le indicazioni su strumenti e materiali utilizzati.

f53e0e0c-744b-4760-9ca2-e7f8b2e7819eL’INSEGNANTE
Cristina Balbiano d’Aramengo  si è diplomata in Pittura all’Accademia di Brera, formandosi poi come restauratrice del libro e legatrice d’arte. Da quasi vent’anni affianca l’insegnamento al suo lavoro di laboratorio, sia in Italia che all’estero. Nel rispetto del libro, crea legature discrete e non invasive, con un minimo uso di adesivi; nei suoi progetti ama utilizzare gli elementi strutturali per il loro valore estetico oltre che funzionale.
Appassionata di grafica, fotografia, tipografia, stampa d’arte, design, negli ultimi anni ha approfondito lo studio delle arti del libro e incrementato le collaborazioni con artisti, grafici, calligrafi, fotografi, stampatori e altri professionisti del settore, occupandosi anche di edizioni a tiratura limitata.
È uno dei soci fondatori dell’Associazione Professione Libro, il cui scopo è diffondere la conoscenza delle arti del libro tramite attività didattiche e divulgative.

FOGLI, PIEGHE E TASCHE – 2ed 2017

21 ott e 22 ottobre dalle 10 alle 18

con Cristina Balbiano d’Aramengo

Iscriviti online!

Compila questo modulo per poter accedere al pagamento tramite PayPal.
* campi obbligatori - una copia di questo modulo verrà inviata al tuo indirizzo email come promemoria.

ATTENZIONE:
1) Le iscrizioni verranno accettate in ordine di arrivo fino a esaurimento posti.
2) In caso di mancato raggiungimento del numero minimo previsto, la libreria si riserva di annullare il corso. Verrà data immediata comunicazione agli iscritti e verrà restituita la quota versata.
In caso di annullamento del corso da parte della libreria per cause di forza maggiore, anche all'ultimo momento, è previsto il rimborso della sola quota di partecipazione.
3) È possibile disdire la partecipazione e chiedere il rimborso dell’importo versato fino a 14 giorni lavorativi prima dell’inizio del corso, dando comunicazione tramite telefono o mail alla quale la libreria dovrà dare conferma di avvenuta ricezione.

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.Lgs 196 del 30 giugno 2003.

Indice C**K