LA NOTTE DELLE DIDASCALIE

Sabato 18 marzo alle 18

Indice L**K

Senza Titolo presenta
LA NOTTE DELLE DIDASCALIE
Sabato 18 marzo alle ore 18.00
Tre percorsi guidati nel quartiere Isola alla scoperta di luoghi conosciuti e sconosciuti per scrivere didascalie a cielo aperto.

Partenza dalla libreria Spazio b**k in via Porro Lambertenghi 20 a Milano, sabato 18 marzo alle ore 18, durata 1h e 30 circa / 10 euro a partecipante / max 10 partecipanti a percorso.
Iscrizioni presso la libreria o tramite bonifico scrivendo a info@spaziobk.com

Percorso 1:  Prenderla alla ligèra, storie di mala con Matteo Liuzzi, autore

Percorso 2: Modernità (e qualche stortura), storie di architettura con Gabriele Neri, architetto

Percorso 3: Il suono dell’isola tra Teatri e Bar: un migrar di storie, musica e poesie con Davide Lorenzo Palla, attore

Ogni percorso, con una guida di riferimento, si svilupperà in tre tappe alla scoperta di alcuni luoghi storici e curiosi del quartiere Isola. In una delle tappe il gruppo, accompagnato da un mediatore museale, scriverà una didascalia del luogo. La didascalia, grazie alla mano di un calligrafo, verrà trascritta in grande e collocata nel luogo descritto, come in un museo a cielo aperto.
L’evento verrà ripreso dai videomaker Livio Colombo e Giovanna Cicciari per raccontare l’esperienza e il processo di redazione di una didascalia.
Giovedì 20 aprile alle 19 a Spazio b**k verrà proiettato il video insieme a James Bradburne, direttore di Brera.

CHI SIAMO

LE GUIDE
Matteo Liuzzi nasce e vive a Milano, ma è cresciuto in periferia.
La Mala e la cronaca nera che la racconta, l’ha letta più che altro sui libri, ma ama parlarne così tanto che ci ha creato attorno persino un programma su Radio Popolare, Radiografia Nera.
Scrive e chiacchiera per professione, incurante della sua inclinazione sportiva alla timidezza (che supera con gaffe tremende). È biondo, nonostante tutto.

Gabriele Neri è architetto, PhD in S​toria dell’architettura e dell’urbanistica. Professore a contratto di Storia del design e dell’architettura al Politecnico di Milano, è ricercatore e docente all’Accademia di ​A​rchitettura di Mendrisio. Tra i suoi libri: Capolavori in miniatura. Pier Luigi Nervi e la modellazione strutturale (Mendrisio, 2014); Caricature architettoniche. Satira e critica del progetto moderno (Macerata, 2015).​

Davide Lorenzo Palla, attore classe 1981 si avvicina al mondo del teatro fin da bambino seguendo le orme del padre scenografo. Collabora, studia e lavora negli anni con diversi esponenti del panorama teatrale nazionale e con i più importanti teatri nazionali. Negli ultimi anni è ideatore e Project Manager di “Tournée da Bar”, progetto di promozione culturale con cui si aggiudica i bandi: Che Fare, Open, Funder35 e vince il premio ReteCrtitica come miglior progetto di comunicazione.

I MEDIATORI MUSEALI
Maria Chiara Ciaccheri è progettista e formatrice. Si occupa soprattutto di museologia e accessibilità: la sua pretesa è rendere il museo più comprensibile ma non per questo più facile. In anni recenti ha visitato centinaia di musei americani soffermandosi per molto tempo sulle loro didascalie: storie che le tornano spesso in mente quando lavora al progetto Senza titolo.

Brigida Bonghi studia per diventare maestra. Ha un dottorato di ricerca in filosofia. Attualmente insegna alle scuole superiori.

Anna Chiara Cimoli è storica dell’arte e museologa. Si occupa di musei e​ diversità culturale,​ sia come ricercatrice che come mediatrice, spesso con ABCittà, di cui è socia. Cura il blog ‘Museums and Migration’ insieme a Maria Vlachou. ​Con Spazio b**k e Chiara Ciaccheri progetta Senza titolo.

I CALLIGRAFI
Francesca Bazzurro nasce a Genova, vive e lavora a Milano. Ha studiato all’Accademia di Belle Arti di Brera tecniche dell’incisione e della litografia. È comparsa sulle più importanti riviste nazionali. Ha collaborato con i principali studi di architettura italiani, sviluppando progetti a fianco di designer e artisti. Suoi volumi illustrati sono pubblicati da editori italiani ed esteri.

Camilla Candida Donzella è fotografa e proprietaria del negozio SLAY (ex Shame) a Milano, progetta e realizza gioielli, crea zine dal 2001 fa brutti tatuaggi dal 2006.

Monica Fumagalli Iliprandi nasce, vive e lavora a Milano.
Si è diplomata alla Scuola Politecnica di Design e da più di trent’anni si occupa di comunicazione visiva.​ http://www.ili-asso.com/fuma.html

I VIDEO MAKER
Maria Giovanna Cicciari è una regista che vive a Milano. Ha studiato Cinema e Video all’Accademia di Belle Arti “Brera”. Nel 2012 con In nessun luogo resta ha vinto il premio della giuria nella sezione cortometraggi al Torino Film Festival. Con Hyperion, del 2014 ha partecipato al Filmmaker Festival e alla Mostra del Nuovo Cinema di Pesaro. Atlante 1783, il suo ultimo film è stato selezionato fra gli altri alla Mostra del Cinema di Venezia e all’International Film Festival di Rotterdam. Dal 2012 lavora in collaborazione con la danzatrice Annamaria Ajmone a un progetto chiamato Radura (www.radura.it).

Livio Colombo usa il super8 dall’età di 8 anni e non ha mai smesso. E’ interessato principalmente all’aspetto materico del film, con tutto ciò che ne consegue in termini di elaborazione chimica in camera oscura. E’ docente di Tecnologia Grafica presso l’IISS G. Galilei di Milano.

SENZA TITOLO
È un gruppo di ricerca e sperimentazione sul tema delle didascalie e delle possibili interpretazioni.
Ne fanno parte Anna Chiara Cimoli e Maria Chiara Ciaccheri per l’ambito museale, la libreria Spazio b**k e il grafico Maurizio Minoggio.Il gruppo ha organizzato nel maggio del 2016 il corso “Senza titolo – Un corso sulle didascalie museali per conoscere gli approcci, le strategie, gli impatti” (http://www.spaziobk.com/senza-titolo/). Dopo questa prima esperienza, il corso è diventato un progetto di formazione itinerante e ha aperto la strada allo sviluppo di altri progetti che indagano il tema della relazione tra parole e immagini al museo, con particolare attenzione alla relazione con il pubblico. Accessibilità, interpretazione, comunicazione sono al centro del progetto, che di volta in volta coinvolge professionisti provenienti da ambiti diversi.

Spazio b**k è una libreria-laboratorio, aperta a Milano nel quartiere Isola a dicembre del 2012.
La libreria è specializzata in libri illustrati per adulti e bambini (nuovi e usati, italiani e stranieri), seleziona proposte di narrativa e saggistica, organizza eventi e presentazioni legati al “guardare” e al “fare”.
Il laboratorio propone workshop e corsi di formazione sull’educazione alla lettura, sul mondo del libro, sui linguaggi dell’immagine e sulle tecniche dell’artigianato.

Maurizio Minoggio è grafico e disegnatore.
Redattore grafico della rivista di comunicazione visiva Lineagrafica dal 1985 al 1995. Dal 1990 al 2000 lavora all’Unimark International. In seguito, per due anni, ad Area Strategic Design. Dal 2003 presso Robilant Associati.
Maurizio ha disegnato l’immagine coordinata di Senza titolo e i manifesti della Notte delle didascalie.

LA NOTTE DELLE DIDASCALIE

18 mar alle 18

Tre percorsi guidati nel quartiere Isola alla scoperta di luoghi conosciuti e sconosciuti per scrivere didascalie a cielo aperto.

Indice L**K