DALLA RICERCA ICONOGRAFICA AL PROGETTO

sabato 11 novembre dalle 10 alle 17e30


iscriviti
Indice C**K

DALLA RICERCA ICONOGRAFICA AL PROGETTO
SCEGLIERE, TROVARE, USARE IMMAGINI
con Monica Aldi e Silvia Piombo
sabato 11 novembre 2017 a Spazio b**k
dalle 10 alle 17e30
110 euro
Min 12 max 20 persone
A CHI E’ RIVOLTO
Il corso è rivolto a fotografi, illustratori, grafici, photo editor, creativi, art director, social media manager, editor, redattori, scrittori, giornalisti e a tutti coloro che sono interessati alla ricerca di immagini per professione o per passione.

DESCRIZIONE E OBIETTIVI
Il mestiere dell’iconografo è proprio dell’editoria e il suo compito principale è quello di scegliere l’immagine più appropriata in relazione a un testo o a un libro.
L’iconografo interviene nella scelta creativa delle immagini e nella “gestione” di questo contenuto, dal punto di vista legale ed economico. In senso più ampio, un iconografo colloca l’immagine giusta al posto giusto e può contribuire in maniera distintiva alla realizzazione di qualsiasi progetto che abbia a che fare con le immagini, dalla borsa di Louis Vuitton con la Gioconda alla mostra multimediale dedicata a Vivaldi.
Obiettivo del corso è dunque quello di chiarire quali siano le competenze di un ricercatore iconografico, quali le fonti cui si riferisce e gli aspetti pratici del lavoro in casa editrice e non solo.

Unsplash/Nathan Anderson

PROGRAMMA
Durante la mattinata Monica Aldi (responsabile ufficio iconografico Giulio Einaudi Editore) definirà quale sia il mestiere dell’iconografo e la sua distinzione dal ruolo del grafico, presenterà le principali problematiche legate alla materia e all’utilizzo delle immagini mostrando casi notevoli relativi alle cover del catalogo Einaudi. Come impostare una ricerca e quale il processo di approvazione di una copertina. Le fonti e la ricerca di originalità.

A chiusura della mattinata Silvia Piombo (ricercatrice iconografica – account Scala Archives) affiancherà all’esperienza della casa editrice quella della gestione di progetti extra editoriali (pack – limited edition, mostre multimediali, campagne di comunicazione). Proseguirà poi nel pomeriggio con alcuni aspetti tecnici ma essenziali legati al mondo dell’archivistica e al tema delle licenze per l’utilizzo delle immagini.

L’ultima parte del corso sarà dedicato alla pratica: i partecipanti verranno divisi in 3 gruppi a ciascuno dei quali verrà affidato un romanzo/un autore per la realizzazione di un progetto di nuova copertina. A ogni gruppo verrà chiesto di impostare la ricerca partendo dalle copertine già esistenti in Italia e all’estero, eseguire la ricerca e presentarla. Seguirà la discussione delle proposte.
COSA PORTARE
A ogni partecipante è richiesto di portare un computer o un tablet. Tuttavia l’importante è che ogni gruppo di lavoro abbia almeno un computer.
A ognuno è chiesto di leggere/rileggere uno o più titoli (o la loro sinossi), documentarsi sulle copertine italiane e straniere già pubblicate dei seguenti titoli:
Kafka, Il Processo
Bronte, Cime tempestose
Rigoni Stern, Il sergente nella neve
All’inizio del corso forniremo comunque un elenco completo delle fonti cui attingere per la ricerca del lavoro di gruppo.

Ryan McGuire

LE INSEGNANTI
Monica Aldi
Si è laureata in Storia della critica d’arte presso l’Università di Torino, conseguendo il dottorato di ricerca in Storia e critica dei Beni artistici e ambientali alla Statale di Milano. Dopo aver collaborato con alcune gallerie d’arte contemporanea si è dedicata alla didattica museale e ha conseguito la qualifica di Tecnico per la valorizzazione dei Beni artistici e culturali. Inizia a lavorare per l’editoria come redattrice nel 1992 e da 20 anni è iconografa presso l’editore Giulio Einaudi, di cui dirige l’Ufficio Iconografico dal 2002.

Silvia Piombo
Dopo essersi laureata in Storia dell’Arte presso l’Università Statale di Milano, con una tesi sull’editoria e la grafica tra le due guerre mondiali, ha collaborato con lo Studio Bibliografico Giorgio Maffei di Torino e pubblicato diversi articoli per WUZ e Charta sul collezionismo bibliofilo del XX secolo.
Dal 2006 lavora nel settore editoriale e delle agenzie fotografiche, sviluppando progetti per il settore librario e corporate. Ha partecipato al recupero e commercializzazione di importanti archivi fotografici (Electa e Epoca/Mondadori) e attualmente lavora come account presso Scala Archives di Firenze, la più importante e ricca raccolta di riprese fotografiche di opere d’arte.

DALLA RICERCA ICONOGRAFICA AL PROGETTO

11 nov dalle 10 alle 17e30

con Monica Aldi e Silvia Piombo

Iscriviti online!

Compila questo modulo per poter accedere al pagamento tramite PayPal.
* campi obbligatori - una copia di questo modulo verrà inviata al tuo indirizzo email come promemoria.

ATTENZIONE:
1) Le iscrizioni verranno accettate in ordine di arrivo fino a esaurimento posti.
2) In caso di mancato raggiungimento del numero minimo previsto, la libreria si riserva di annullare il corso. Verrà data immediata comunicazione agli iscritti e verrà restituita la quota versata.
In caso di annullamento del corso da parte della libreria per cause di forza maggiore, anche all'ultimo momento, è previsto il rimborso della sola quota di partecipazione.
3) È possibile disdire la partecipazione e chiedere il rimborso dell’importo versato fino a 14 giorni lavorativi prima dell’inizio del corso, dando comunicazione tramite telefono o mail alla quale la libreria dovrà dare conferma di avvenuta ricezione.

Autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del D.Lgs 196 del 30 giugno 2003.

Completa l'iscrizione!

Ora clicca il pulsante per accedere al pagamento tramite PayPal.

Indice C**K