Contenti come Cornia in bicicletta

Venerdì 28 giugno 2013 alle 19

Indice L**K

Venerdì 28 giugno ore 19

Contenti come Cornia in bicicletta
Letture di Ugo Cornia tratte da Autobiografia della mia infanzia (Topipittori 2010) e Scritti di impegno incivile (Quodlibet 2013)

Leggere Ugo Cornia è come andare in un centro benessere. Ma un centro dove si può mangiare quello che si vuole, bere quello che si vuole e persino fumare. Non è necessario socializzare e non è prevista alcuna sauna. Si può non fare movimento, evitare le cure estetiche, i massaggi e le pratiche di rilassamento. Insomma, un centro benessere vero, dove si sta proprio bene e il sentirsi bene deriva dal fatto che, curiosamente, nel gran caos universale, si scopre di essere contenti. Contenti almeno come Cornia quando va in bicicletta per Modena. L’andare in bicicletta per Modena è ciò che accomuna Scritti di impegno incivile e Autobiografia della mia infanzia che sono i due libri che Ugo Cornia leggerà venerdì, 28 giugno, alle ore 19, a Spazio B**K. Sentire Cornia che legge è quasi meglio che leggere Cornia. Perciò ci sembra che proprio non si possa non venire, il 28 sera da B**K. Magari si può anche venire in bici. E poi sulla copertina dell’ultimo libro di Cornia c’è un elefante bellissimo, di cui è proprio impossibile fare a meno. (Giovanna Zoboli)

Cornia2 cornia3

Eleonora Antonioni, fumettista e illustratrice innamorata di biciclette, ci ha fatto apposta per l’occasione l’immagine di copertina.

Indice L**K