Il tuo carrello è vuoto.

Coraje y corazón. Viaggio a Madrid

16 Ottobre 2021

“Coraje y corazón” recita uno striscione da stadio appeso tra i libri lungo la Cuesta de Mollano, la strada pedonale che costeggia il giardino botanico di Madrid e dal 1925 ospita sotto gli alberi bancarelle di usato, animate da librai di tutte le età.

Cuesta de Mollano 1
Cuesta de Mollano 2
Cuesta de Mollano 3

Libri di storia, filosofia, arte, fumetti, qualche libro per ragazzi: una panoramica variegata dell’editoria spagnola di seconda mano prima di addentrarci nel Parque del Retiro per vedere la mostra di Vivian Suter al Palacio de Velázquez.

Parque del Retiro
Palacio de Cristal
Palacio de Velázquez, mostra di Vivian Suter

Scoperta grazie alle nostre ricerche per il progetto di formazione Il libro nella giungla, l’artista argentino-svizzera crea coloratissime e leggere foreste in movimento che cambiano aspetto e sensazioni a seconda del punto di osservazione, allestendo nello spazio centinaia di tele astratte dipinte nel suo studio guatemalteco a cielo aperto vicino al lago Atitlán.

Vivian Suter 2
Vivian Suter 3
Vivian Suter 4
Vivian Suter 5

Dopo tante giungle di libri illustrati, attraversare questo ecosistema visivo in mezzo a un magnifico parco ci ha restituito una nuova capacità di “leggere” (nel senso più ampio di guardare, organizzare informazioni e creare connessioni), riconfermando la necessità della giungla come luogo necessario per dare spazio alla percezione e ricostruire un equilibrio simbolico ed ecologico con l’ambiente a partire dai libri.
Di libri è fatto il nostro viaggio a Madrid a ottobre del 2021, invitate dalla fiera internazionale Liber, grazie alla candidatura di A buen Paso Editorial, a studiare il mercato editoriale spagnolo per prendere nuovi contatti commerciali.
Un’occasione preziosa per conoscere nuove realtà e progetti, non solo dentro le piccole mura della fiera ma soprattutto alla scoperta delle meravigliose librerie indipendenti della città dove l’offerta esplode e si moltiplica e si respira la vita culturale di una capitale europea che coltiva esperienze dal basso.
Grazie all’incontro con la direttrice editoriale
 del Zorro Rojo, allo stand di ¡ÂLBUM!, l’innovativa associazione di 23 editori indipendenti di letteratura per bambini e ragazzi, mettiamo in tasca una lista di librerie imperdibili che in due giorni riusciamo solo a iniziare a visitare ma che ci regalano una finestra luminosa sulla produzione spagnola e sulle numerose traduzioni dall’estero.

 

Panta Rhei Libreria
Nakama Librería
Tipos Infames 1
Tipos Infames 2
Tres Rosas Amarillas
La Central, Reina Sofia
Berkana, Librería gay y lesbiana

Qualche regalo, lo zaino torna quasi vuoto, ma la lista dei libri da comprare per la libreria è molto lunga!

“Là dove c’è un’immagine, ci saranno sempre, sempre, degli occhi che la vedono. Dove ci sono degli occhi che la vedono, ci sarà una forma di guardare. Dove ci sarà una forma di guardare, ci sarà un modo di raccontare quello che si guarda. Dove ci sarà un modo di raccontare quello che si guarda, ci sarà una voce. Dove ci sarà una voce, ci sarà un’orma. Dove ci sarà un’orma, ci sarà un sentiero. Dove ci sarà un sentiero, ci sarà un percorso. Dove ci sarà un percorso, ci sarà qualcuno che lo seguirà. Dove ci sarà qualcuno che percorre una strada, ci sarà un luogo dove arrivare. Dove ci sarà un luogo dove arrivare, ci sarà un’immagine…In questo non finire mai, dove si incontreranno tutte queste cose, di sicuro ci saranno altre due cose: un album già fatto e uno da fare. E un album non è qualcosa pensato per essere quieto, né perché noi lo siamo, ma una cassa risonante dove si depositano le voci di coloro che sono in cammino”.
Tratto dal prologo di Juan García Única La voz del álbum. Selección bibliografica de la Asosiación ¡ÁLBUM! 2020


Café La Libre
Sin Tarima Libros

Tieniti aggiornato su tutti gli appuntamenti!

Iscriviti alla newsletter di SpazioB**K per non perdere le occasioni di incontro e approfondimento e scoprire anche libri e corsi che non ti aspettavi