Il tuo carrello è vuoto.

CI VUOLE UN FIORE

sabato 7 e domenica 8 marzo ciclo di 4 incontri alle 16 e alle 17 - Programma di quattro incontri a Fa' la cosa giusta

CI VUOLE UN FIORE
Le cose di ogni giorno raccontano segreti
A chi le sa guardare ed ascoltare
(cir Gianni Rodari)
PROGRAMMA CULTURALE DI INCONTRI A CURA DI SpazioB**K a FA’ LA COSA GIUSTA

Le Nazioni Unite hanno proclamato il 2020 “Anno internazionale della salute delle Piante”, con l’intento di sensibilizzare i governi e la società civile a tutelare il mondo vegetale, anche allo scopo di contrastare il dissesto idrogeologico e i cambiamenti climatici. Uno dei temi portanti della prossima edizione di Fa’ la cosa giusta! sarà proprio “ambiente, giustizia sociale e sostenibilità”, che mette al centro il prezioso, e spesso sottovalutato, rapporto tra vita vegetale, umana e animale, e la loro interdipendenza.

 

Immagine Yukiko Kato e Komako Sakai, Nell’erba, Babalibri

SABATO 7 MARZO
dalle 16 alle 16 e 45
NELL’ERBA
La natura come esperienza educativa
con Hoopla Education, La Tana dei curiosi e Radici nel cielo

Esperienze di gioco, educazione e didattica per l’infanzia che mettono al centro la relazione multisensoriale con la natura.

Hoopla education è una società educativa per insegnare l’arte della scienza fin dai tre anni con un approccio multisensoriale attraverso l’osservazione, la manipolazione e la sperimentazione del mondo naturale.
La Tana dei curiosi è un’associazione di promozione sociale di Gazzada che lavora tra dentro e fuori, con momenti di gioco in natura, in parchi pubblici o terreni privati in una proposta itinerante, spesso al Bosco dei Curiosi a Cassano Magnago.
Radici nel cielo è un progetto di educazione in natura organizzato da famiglie per famiglie a Fara Gera d’Adda, nei territori vicini e lontani.

 

Immagine Claire Dé, Qui suis-je?, Editions des Grandes Personnes

SABATO 7 MARZO
dalle 17 alle 17e45
DI TUTTI I SAPORI
Educazione al gusto fin dalla nascita
con Federica Buglioni, Alessandra Mastrangelo e Sergio Conti Nibali

Un viaggio multidisciplinare nella biodiversità alimentare per educare lingua, occhi, mani, naso alla molteplicità dei sapori fin dalla nascita.

Federica Buglioni è fondatrice dell’Associazione Bambini in cucina e autrice di libri per adulti e bambini.
Alessandra Mastrangelo è bibliotecaria, autrice di libri per adulti e bambini e collaboratrice di Slow Food.
Sergio Conti Nibali è pediatra, responsabile del gruppo nutrizione dell’ACP e direttore di Uppa.

DOMENICA 8 MARZO
dalle 16 alle 16 e 45
TERRA  A TERRA
Pane, ceramica e poesia
con Adriano del Mastro, Giusi Quarenghi, Spazio Mikro 

Impastare farina, argilla e parole. Gesti e materiali per mettere in comune esperienze e sguardi d’arte, artigianato e letteratura.

Adriano del Mastro è artigiano del pane, fondatore del Forno del Mastro a Monza.
Giusi Quarenghi scrive e impasta.
Spazio Mikro è un laboratorio di ceramica di Milano, aperto da Paola Vasquez e Sara Alavi.DOMENICA 8 MARZO
dalle 17 alle 17e45
ELOGIO DELLE ERBACCE
Paesaggi naturali e culturali resistenti
con la redazione di Erbacce e Antonio Perazzi

Il racconto di una storia paradossale ma vera: l’attacco del colosso chimico Bayer Monsanto alla rivista umoristica e femminista Aspirina per mettere a tacere la pericolosa omonimia.
Una lotta satirica e creativa contro l’estinzione, in cui la sproporzione di potere dà origine a indagini, risate, inedite metamorfosi, fino alla nascita del progetto ecoumorista Erbacce.
In occasione del libro uscito per Derive Approdi, ne parliamo scientificamente con chi sa tutto di erbacce e crede che il Paradiso sia un giardino selvatico.

Erbacce. Forme di vita resistenti ai diserbanti è una rivista umoristica on line, nata dall’esperienza di Aspirina.
Antonio Perazzi è scrittore, botanico e paesaggista. Il suo ultimo libro è Il paradiso è un giardino selvatico, Neri Pozza 2019.

Tieniti aggiornato su tutti gli appuntamenti!

Iscriviti alla newsletter di SpazioB**K per non perdere le occasioni di incontro e approfondimento e scoprire anche libri e corsi che non ti aspettavi