Il tuo carrello è vuoto.

Dal corpo abitato

DAL CORPO ABITATO (luca sossella editore)
presentazione con Matteo Pelliti e Guido Scarabottolo in dialogo con Umberto Fiori e Giovanna Zoboli
copertinacorpo
Dal corpo abitato è una raccolta di poesie di Matteo Pelliti, con le illustrazioni di Guido Scarabottolo e la voce di Simone Cristicchi.

“Vi scrivo dal corpo abitato,
dal caseggiato,
dal fabbricato,
da tutte le parole che contengono un passato,
vi scrivo dalla scala 1 interno 9 – oppure era scala 9 interno 1? – perché sappiate l’indirizzo
al quale non spedirmi mai saluti”
(Dal corpo abitato)

Chiacchiere e letture ad alta voce di poesie, di case e corpi, di rifiuti lampadine finestre tracce tv matite, traslochi e appartenenze, di adulti e bambini, di amati e sconosciuti, dentro e fuori le pareti.

Quando torniamo a casa,
di notte, mentre dormi
nell’auto che diventa casa
del tuo sonno itinerante
tra case, so che il tuo sonno
sarebbe un carburante
sufficiente per continuare
la strada oltre ogni destinazione.
Quel sonno mi veglia,
mi rende attento alla strada
più d’ogni caffè imbarcato
prima del casello d’avvio
e fa dell’abitacolo,
per il tempo breve del viaggio,
l’unica casa davvero abitabile
per il tuo come per il mio sonno.
(In auto)

Stampa

Matteo Pelliti è nato nel 1972 a Sarzana e vive a Pisa, ha esordito nel 2007 con il volume di poesie Versi ciclabili, ha pubblicato racconti e testi teatrali, anche in collaborazione con Simone Cristicchi.

Tieniti aggiornato su tutti gli appuntamenti!

Iscriviti alla newsletter di SpazioB**K per non perdere le occasioni di incontro e approfondimento e scoprire anche libri e corsi che non ti aspettavi