Il tuo carrello è vuoto.

“Il libro nella giungla” alla Libreria Fantasia di Bergamo

21 Febbraio 2022

domenica 22 maggio dalle 10 alle 12.30 - Percorso formativo teorico-pratico per esplorare una giungla di libri, orientarsi e coltivare la propria biblioteca di libri illustrati con SpazioB**K

Info e iscrizioni a: info@libreriafantasia.it e online qui 

Anche Dante “Nel mezzo del cammin di nostra vita” si ritrovò per una selva oscura “che la dritta via era smarrita”. Sai aggirarti nel groviglio di sentieri di parole senza il timore di smarrirti, di errare per imparare, sei pronto a cogliere tracce esotiche e primitive e a farle tue. Persa finalmente la bussola, ti saranno d’aiuto solo i tuoi sensi, terminali preziosi della più sofisticata e sensuale delle tecnologie, il tuo corpo. Nella giungla di segni e di stili occorre un orecchio estremamente selettivo, è indispensabile un occhio molto raffinato. La lussureggiante varietà di informazioni tende a ricomporsi subito dopo il tuo passaggio e sempre più difficile diventa lasciare traccia di te.
Antonio Ferrara, Da piccolino caddi in una pagina. Abbecedario letterario, Artebambini 2011

La giungla alla libreria Radice Labirinto di Carpi 2018

Hai mai attraversato una giungla di libri con immagini e figure tutti diversi?
Di tutti i tipi, di tutti gli argomenti, da tutto il mondo e di ogni epoca?
E cosa succede quando sei libero di scegliere ciò che ti attrae di più in mezzo a una grandissima varietà?
Il libro nella giungla ti porta alla scoperta del panorama editoriale illustrato contemporaneo!
Per sollecitare la curiosità e la sensibilità alla lettura delle immagini insieme alle parole, allargare la conoscenza e la percezione di ciò che esiste sul mercato, allenare lo sguardo a osservare, riflettere collettivamente sulle scelte di ogni persona, creare connessioni interdisciplinari e incoraggiare percorsi autonomi di ricerca e sperimentazione per sé e per gli altri, a casa e nei contesti educativi più diversi.

“Educare nell’esperienza, educare attraverso l’esplorazione, è credere nella potenza delle cose, credere che quello che è in esse sia interrogativo e contemporaneamente già sapiente, così da rendere loro onore permettendo di essere, in sé e nello sguardo di chi le incontra, ma è anche credere nell’uomo, nell’uomo bambino – in tutte le sue forme, immagini ed evoluzioni – e nell’uomo adulto, nella loro capacità di ricerca, ascolto, cura.”
Monica Guerra, Le più piccole cose. L’esplorazione come esperienza educativa, Franco Angeli 2019

Programma:
– accoglienza, suggestioni e missione esplorativa
– esplorazione di una giungla di libri illustrati
– confronto collettivo, connessioni interdisciplinari e analisi del mercato editoriale
– sintesi e conclusioni.

Tieniti aggiornato su tutti gli appuntamenti!

Iscriviti alla newsletter di SpazioB**K per non perdere le occasioni di incontro e approfondimento e scoprire anche libri e corsi che non ti aspettavi