Il tuo carrello è vuoto.

La cassetta degli attrezzi

LA CASSETTA DEGLI ATTREZZI
PRONTUARIO DI ESPERIENZE INTORNO AL LIBRO DI IMMAGINI CONTEMPORANEO
incontro con Stefania Tonello
che racconterà le esperienze e le riflessioni sull’editoria per ragazzi di albi illustrati nate con la tesi di laurea all’Isia di Urbino (relatori Mauro Bubbico e Silvia Sfligiotti)
sabato 20 febbraio alle 18e30
03_la-cassetta-degli-attrezzi-02-04-2014_bassa_ris-1
Cosa fa una casa editrice? Qual è il ruolo di un editore che pubblica picture books?
Come si struttura un laboratorio per bambini?
Queste sono solo alcune delle domande che Stefania rivolto tra il 2012 e il 2013 a diverse figure professionali che operano tutte nel campo dell’editoria.
Si tratta di autori, progettisti grafici o illustratori, artigiani del libro, che hanno fatto impresa fondando una casa editrice, decidendo di affrontare il mercato in nome di una maggiore libertà di azione, per affermare la propria visione del mondo.

Nella sua tesi ha raccolto le loro testimonianze mettendo a confronto – per quanto riguarda il lavoro delle case editrici – la realtà italiana con quella spagnola.
In particolare, nelle esperienze di Milimbo e Media Vaca.
Nelle interviste ha indagato le specifiche caratteristiche del mestiere da loro svolto, concentrandosi sulla produzione di piccole (grandi) case editrici specializzate nella realizzazione di libri di immagini rivolti a bambini, ragazzi  e persone di tutte le età.
Perché, come ha risposto Tomi Ungerer a Pamela Paul sul New York Times del 28 giugno 2011 <<Quando scrivo un libro, lo faccio soprattutto per me
stesso, per il bambino che è in me e per l’adulto  che è in me. Il criterio per i miei libri per bambini è: “Se io fossi un bambino, mi piacerebbe?>>.

Con Stefania guarderemo “dietro le quinte” delle fasi di “costruzione” di un libro di immagini, dalla sua ideazione fino all’acquisto dallo scaffale di una libreria.
Risposta dopo risposta si delinea un collage di storie personali, esperienze preziose di persone appassionate che fanno il proprio lavoro concentrandosi sui contenuti di un’opera, sulla qualità delle storie e delle immagini, oltre che sull’oggetto libro. Nonostante le difficoltà economiche.

Libreria Stoppani Bologna

Libreria Giannino Stoppani Bologna

 

 

 

Tieniti aggiornato su tutti gli appuntamenti!

Iscriviti alla newsletter di SpazioB**K per non perdere le occasioni di incontro e approfondimento e scoprire anche libri e corsi che non ti aspettavi