Il tuo carrello è vuoto.

UN’IMMAGINE NUOVA – seconda edizione!

Lettura visiva e prima infanzia con Giulia Mirandola

Sabato 6 dalle 11 alle 18 e domenica 7 febbraio 2021 dalle 10 alle 17

130 euro

DESCRIZIONE GENERALE

Il corso è concepito a partire da un’immagine interessante sia dal punto di vista teorico, sia dal punto di vista pratico, sia per le sue ricadute sul piano culturale e sociale. L’immagine consiste in un bambino in grado di leggere da sé, individualmente oppure insieme ad altri bambini o adulti che leggono lo stesso libro.

Leggere libri con le figure contribuisce a educare e ad educarsi a leggere il mondo interiore ed esteriore. Dentro il “primo sguardo” finiscono le facce dei genitori e delle persone, le architetture, gli oggetti artificiali e quelli naturali, le fotografie, le immagini digitali, i paesaggi avvolti nel buio o nella neve. Dentro il “primo sguardo” nasce l’immaginario.

Secondo Bruno Munari, i libri con le figure aumentano la conoscenza del mondo, comunicano il sapere e il piacere. Per questo li leggeremo insieme, proveremo ad allontanarci dai nostri gusti personali, introdurremo alcuni strumenti per aumentare la capacità critica e di analisi.

Leggere con bambini molto piccoli fa luce sul grado di sviluppo di un bambino; su cosa una persona molto piccola sa fare da sola; sugli strumenti adatti a valutare il tipo di attenzione di un bambino rispetto a quello di un adulto; su cosa succede quando un neonato e un adulto pongono al centro della relazione un libro nuovo per entrambi.

Una parte del corso è dedicata a mostrare e discutere esempi di contesti nei quali viene praticata la lettura con bambini molto piccoli. Quali sono oggi le prospettive nell’ambito delle biblioteche di pubblica lettura? Nelle biblioteche scolastiche? Il ruolo dei festival e dei musei? Le azioni sostenute dai servizi educativi e dai servizi sociali? Le possibilità suscitate dal lavoro delle librerie indipendenti e delle associazioni culturali?

OBIETTIVI

  • opportunità di ciascun bambino di interagire con l’oggetto libro autonomamente
  • opportunità di percepire nell’esperienza positiva della lettura quella positiva del gioco
  • opportunità di ciascun bambino di guidare l’adulto nella scoperta dell’oggetto libro
  • opportunità di ciascun bambino di assottigliare il suo rapporto di dipendenza dall’adulto grazie all’incontro con oggetti nuovi per entrambi
  • opportunità di vivere la lettura come esperienza conoscitiva invece che di intrattenimento
  • opportunità di sperimentare positivamente il rapporto con oggetti molto diversi tra loro dal punto di vista della forma e dei contenuti
  • opportunità di introdurre nell’ambiente famigliare elementi culturali che prima non ne facevano parte
  • opportunità di cambiare modalità di lettura con i bambini
  • opportunità di cambiare mentalità quando ci riferiamo alla lettura dalla nascita

A CHI E’ RIVOLTO

Il corso è rivolto a genitori, bibliotecari, librai, editori, insegnanti, educatori, animatori, professionisti della didattica e a tutti coloro che usano e lavorano con i libri con bambini e ragazzi e sono alla ricerca di un approfondimento intenso e sperimentale.

MATERIALI FORNITI: una enorme varietà bibliografica!

  • libri di formato piccolo/medio/grande
  • libri con molte figure/poche figure
  • libri di recente pubblicazione/classici
  • libri di case editrici italiane/di case editrici straniere
  • libri con i buchi/pop up/libri gioco
  • carte visive
  • libri a colori/in bianco e nero
  • libri con poche pagine/libri con molte pagine
  • libri fotografici
  • Fotografie di documentazione

L’INSEGNANTE

Dal 2013 Spazio b**k continua con Giulia Mirandola la ricerca sui libri illustrati per l’infanzia!
Tutti i corsi proposti insieme su diverse strade di approfondimento:

– Un’immagine nuova. Lettura visiva e prima infanzia (prima edizione)
– Libri fotografici nell’infanzia (prima edizione)
– Game over: Anatomia del libro in gioco
– Libri illeggibili. Ma davvero?
– Le biografie: nascere, morire e quella cosa in mezzo chiamata vita
– Primati: leggere senza parole dalla nascita
– Nascere morire e quella cosa che vi passa in mezzo chiamata vita: il fenomeno delle metamorfosi corporee e delle sue emozioni.
– Il perché delle cose: picture books per scoprire le scienze
– Vi sono al mondo sette miliardi di esseri umani
– Et pourquoi pas toi? E perché tu no? Corso intensivo sulla rappresentazione di modelli maschili e femminili negli albi illustrati
– Leggere le figure maxi
– Leggere le figure mini

Giulia Mirandola (1979) si occupa di educazione visiva, letteratura per l’infanzia, progettazione culturale. Lavora in ambito editoriale dal 2004. Nel 2019 si trasferisce a Berlino grazie a “MoVE 2019-2020″, un programma di mobilità transnazionale che le permette di collaborare con la libreria berlinese Dante Connection. Scrive di editoria, librerie e biblioteche berlinesi per la rubrica “Finestra su Berlino” del magazine culturale di Goethe-Institut Italia. Collabora con “Il Mitte-Quotidiano per italofoni” di Berlino. Nel 2020 esce in Italia Libere e sovrane. Le donne che hanno fatto la Costituzione (Settenove edizioni) di cui è coautrice. Per il suo lavoro di progettazione culturale nell’ambito di “Il Masetto” le viene conferito il “Premio Triennale Fare Paesaggio-edizione 2020”. Tiene corsi di formazione per adulti di educazione alla lettura visiva, è curatrice indipendente di progetti culturali che mettono al centro la lettura visiva, la narrazione visiva del paesaggio e la mediazione delle letterature, in particolare quella visiva.

PREISCRIVITI!
Compila il form e verrai avvisato appena sarà possibile iscriversi al corso.






Un'immagine nuova 8 febbraio
Un'immagine nuova 8 febbraioI
Un'immagine nuova 8 febbraio
Un'immagine nuova 9 febbraio
Un'immagine nuova 9 febbraio
Un'immagine nuova 9 febbraio
Un'immagine nuova 9 febbraio
Un'immagine nuova 9 febbraio
Un'immagine nuova 9 febbraio
Un'immagine nuova 9 febbraio

Tieniti aggiornato su tutti gli appuntamenti!

Iscriviti alla newsletter di SpazioB**K per non perdere le occasioni di incontro e approfondimento e scoprire anche libri e corsi che non ti aspettavi