Il tuo carrello è vuoto.

La pazienza della quercia

Beronda L. Montgomery

La pazienza della quercia

Beronda L. Montgomery

Sei lezioni dalle piante al genere umano

Il Margine 2021

“Noi esseri umani dobbiamo innanzitutto prestare attenzione. Dobbiamo guardare oltre ciò che è visibile a un primo sguardo per renderci davvero conto di come le piante sanno sostenere se stesse e gli altri organismi con cui vivono, e persino trasformare il proprio ambiente. Poi, attraverso un’attenta osservazione, dobbiamo porci le giuste domande per trarne insegnamenti su come vivere un fine, l’intenzione e la capacità di agire. E forse potremo fare nostro qualcuno dei comportamenti. Le lezioni delle piante sono tutte da scoprire”.

disponibilità: 2

16.00€

disponibilità: 2

Spedizioni a Milano città, con pony a 3€
Spedizioni in Italia, in tutta Italia con corriere a 6€ o 7.50€, in base al peso
Spedizione gratuita, sopra i 120€ di acquisto, alla spedizione pensiamo noi!
Spedizioni internazionali, con corriere, in base al paese del destinatario e al peso dell’ordine.
Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata.

Se realizzi acquisti sul sito hai diritto di recesso gratuito entro 14 giorni dal momento della consegna della merce.
Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata.

La pazienza della quercia

La pazienza della quercia
16.00€ - disponibilità: 2

Abbiamo oggi miriadi di informazioni sul ruolo essenziale che svolgono le piante per la vita umana, ad esempio producono l’ossigeno e ci forniscono nutrienti sotto forma di frutta, verdura e semi. Eppure molto spesso, pur facendo parte dello sfondo delle nostre giornate, tendiamo a escluderle dal nostro campo visivo. Siamo attirati da ciò che si muove trascurando il mondo vegetale per la sua apparente lentezza. Ma le piante, come ci illustra con passione e maestria Beronda L. Montgomery, sono protagoniste attive della loro esistenza: esse sanno «cosa» e «chi sono», e usano questa conoscenza per prosperare in ogni angolo del pianeta. Le piante distinguono parenti, amici e nemici e sono in grado di rispondere alla competizione ecologica nonostante non abbiano la capacità di combattere o fuggire. Le piante sono persino capaci di comportamenti trasformativi, che consentono loro di massimizzare le loro possibilità di sopravvivenza. È giunto il momento di soffermarsi a guardare con occhio diverso i prati lungo la strada per andare al lavoro o il giardino fiorito del vicino. Possiamo imparare moltissimo sullo «stare al mondo» apprendendo quel che le piante hanno da insegnarci.

Non perderti i nuovi arrivi!

Iscriviti alla newsletter! Una volta alla settimana un mix internazionale di libri di tutti i generi e per tutte le età: la nostra lettura della contemporaneità, creando percorsi associativi inediti.