DOPPIO SEGNO

18 e 19 febbraio 2017

Indice C**K

DOPPIO SEGNO
Disegnare e scrivere in due
con Pia Valentinis e Giancarlo Ascari
sabato 18 febbraio dalle 11 alle 18 e domenica 19 febbraio 2017 dalle 10 alle 17
200 euro
libri-insieme

OBIETTIVI E TARGET
L’esperienza di lavoro a quattro mani di Pia Valentinis e Giancarlo Ascari ha portato negli ultimi anni alla pubblicazione per case editrici italiane ed estere di libri illustrati per adulti e bambini di grande interesse.
A partire da questo metodo di lavoro che scardina totalmente l’idea della solitudine professionale dell’illustratore, il corso vuole indagare e aiutare il processo di ideazione, realizzazione e presentazione  di un progetto in modo condiviso tra soggetti dello stesso ambito di lavoro o appartenenti ad ambienti diversi (illustratori, grafici, disegnatori, artisti, designer, architetti o altre figure che lavorano in ambito didattico ed educativo).
Il corso intende indagare e mettere alla prova lo scambio creativo progettuale, analizzando quali risultati, anche inaspettati, può dare lavorare insieme.
E’ possibile iscriversi al laboratorio in coppia come in un corso di ballo, o singolarmente per trovare il proprio compagno di lavoro.

DESCRIZIONE GENERALE
Quando due persone si mettono a fare un lavoro insieme, il primo passo è trovare un punto o un ponte di incontro tra loro.
Quindi il laboratorio inizierà, all’interno dei gruppi che si sono creati, con lo scambio di una serie di spunti e soggetti tra cui sceglierne uno.
Definito un tema, si tratterà di accordarsi sullo stile, il tono.
Dato che ci occuperemo di disegno e scrittura, la questione dello stile coinvolgerà entrambe le modalità e riguarderà anche l’incontro-scontro tra i gusti e gli stili dei singoli.
Se una collaborazione funziona, il risultato sarà diverso dalla semplice somma delle singole capacità, sarà un’altra cosa.
La ricerca di quest’altra cosa è l’obiettivo del laboratorio.

IL TEMA
Si propone la progettazione di un Catalogo di oggetti immaginari da porre in vendita in un ipotetico sito sul modello di Amazon: ad esempio una tastiera per egittologi con geroglifici sui tasti, una poltrona-termosifone ecc, un’ascia a doppio manico per coppie di boscaioli, ecc..
Le coppie di partecipanti procederanno definendo il loro progetto, facendo una ricerca sul tema e decidendo cosa proporre sul catalogo.

Infine prepareranno una presentazione scritta e illustrata degli oggetti proposti, così articolata:
– un testo sulle caratteristiche e l’uso possibile dell’oggetto
– una descrizione dell’utente ideale
– una visualizzazione dell’oggetto e dell’ambiente in cui collocarlo.

Inoltre dovranno preparare un breve testo e un’immagine per promuovere l’oggetto sul catalogo.
Alla fine del corso potremo così compilare e impaginare alcune pagine del Catalogo di oggetti immaginari.

MATERIALI DA PORTARE
Penna
Blocco per schizzi
Pennarelli neri e/o colorati (per chi disegna)
Colori (per chi disegna)
Portatile o tablet

MATERIALE FORNITO
Carta
Una stampante
Giornali da ritagliare per chi ama i collages

dconp
I DOCENTI
Giancarlo Ascari (1951), dal 1977 è autore di fumetti e illustratore con lo psedonimo di Elfo. Ha collaborato con AlterAlter, Linus, Corriere dei Piccoli, Linea d’Ombra, Diario, Alfabeta, Domus, Smemoranda, Corriere della Sera. Ha pubblicato varie graphic novel da solo e alcuni libri con Matteo Guarnaccia e Pia Valentinis.

Pia Valentinis è friulana e vive a Cagliari. Ha vinto la XXI edizione del Premio Andersen, il maggior riconoscimento italiano dedicato ai libri per ragazzi, nella categoria Miglior Illustratore. Ha illustrato numerosi libri per bambini con case editrici italiane e straniere. Nel 2014 è uscita la sua graphic-novel Ferriera, edita da Coconino-Fandango.

 

DOPPIO SEGNO

18 feb 11-18 e 19 feb 10-17

con Giancarlo Ascari e Pia Valentinis

Indice C**K