Il tuo carrello è vuoto.

Macchie solari

MACCHIE SOLARI
(La Grande Illusion editore)
Presentazione con Guido Scarabottolo e la giornalista scientifica Sylvie Coyaud
Macchie solari tra disegno e astronomia
Giovedì 18 febbraio alle 19

macchie01 (1)Dal 2008 al 2015, Guido Scarabottolo ha illustrato tutte le settimane articoli sulle pagine della Domenica del Sole24Ore.
Dopo sette anni quei disegni hanno avuto voglia di cambiare vestito: prima hanno perso il colore, poi sono stati messi in un frullatore che, anno per anno, li ha sovrapposti e trasformati in nuove immagini astratte in bianco e nero. Sono diventati “macchie solari”: disegni irregolari ma eleganti come acqueforti, pericolosissimi da guardare a occhio nudo e apparentemente bui e incomprensibili.
Un esperimento di rara e totale libertà in campo editoriale e di maturità professionale per l’autore e il suo editore.
Niente paura del nero, di cancellare, rifare, di non prendersi troppo sul serio, di lasciare anche a chi legge la libertà di trovare e immaginare.

Macchie solari da Tres Epistolae di Scheiner

Macchie solari da Tres Epistolae di Scheiner

Guido Scarabottolo è nato nel 1947 a Sesto San Giovanni. Laureato in architettura presso il Politecnico di Milano, nel 1973 è entrato a far parte dello studio Arcoquattro che si occupa di architettura e comunicazione visiva in ambito editoriale e pubblicitario.
Grafico e illustratore ha lavorato per tutti gli editori italiani, la RAI, le principali agenzie di pubblicità e le maggiori aziende nazionali; ha collaborazioni in Giappone e negli Stati Uniti. Design per diletto, di tanto in tanto realizza oggetti e mobili. Sue illustrazioni sono apparse in numerose mostre, in Italia e all’estero.  Per dodici anni ha progettato tutte le copertine Guanda e ne ha illustrate gran parte. Attualmente disegna per la Domenica del Sole24Ore, The New Yorker  e The New Yorker Times.

Sylvie Coyaud vive in Italia dal 1974. Dal 1985 ha tradotto una trentina di saggi scientifici. Alla radio, dal 1987 al 2000 ha condotto la rubrica settimanale “Il ciclotrone”, dal 2001 al 2007 quella quotidiana “Le oche di Lorenz” poi chiamata “Il volo delle Oche”.
Fa cronaca per la ricerca scientifica su D-La Repubblica delle Donne, il gruppo Sole-24 Ore, Oggi Scienza – e sul suo blog Oca Sapiens.
Come volontaria, partecipa alla raccolta di candidature al premio IgNobel, è presidente del Drosophila melanogaster’s genetics fan club, socia di Action Aid e cura le voci delle scienziate per l’Enciclopedia delle donne.
Ultimo libro: La scomparsa delle api. Inchiesta sullo stato di salute del pianeta, Mondadori, 2008.
Inoltre ha tradotto in inglese la prefazione di Macchie Solari.

Tieniti aggiornato su tutti gli appuntamenti!

Iscriviti alla newsletter di SpazioB**K per non perdere le occasioni di incontro e approfondimento e scoprire anche libri e corsi che non ti aspettavi