In presenza

Body traces: il corpo disegna RIMANDATO

Sold out! Non disperarti, puoi prenotarlo!

Unisciti alla lista d'attesa per ricevere un'email se dovessero liberarsi posti questo corso.

1) Le iscrizioni verranno accettate in ordine di arrivo fino a esaurimento posti.
2) In caso di mancato raggiungimento del numero minimo previsto, la libreria si riserva di annullare il corso. Verrà data immediata comunicazione agli iscritti e verrà restituita la quota versata.
In caso di annullamento del corso da parte della libreria per cause di forza maggiore, anche all’ultimo momento, è previsto il rimborso della sola quota di partecipazione.
3) È possibile disdire la partecipazione e chiedere il rimborso dell’importo versato fino a 14 giorni lavorativi prima dell’inizio del corso, dando comunicazione tramite telefono o mail alla quale la libreria dovrà dare conferma di avvenuta ricezione.

Workshop sull’uso di segno e corpo nel processo esecutivo della creazione
con Roberta Maddalena
Sabato 28 febbraio e domenica 1 marzo 2015 dalle 10 alle 13 e dalle 14e30 alle 18e30

220 euro a persona
min 10 – max 20

nb: per esigenze di grandi spazi, il corso si terrà presso i locali del Frida in via Pollaiuolo 3

BT02

Descrizione del corso
Mi muovo per soddisfare un bisogno. Traccio un segno per comunicare un’idea.
Dietro al disegno esiste il segno: la traccia di un passaggio, l’espressione di un’intenzione, ciò che resta a testimoniare un movimento, un’esistenza.
Il workshop Bodytraces nasce da un’idea di Roberta Maddalena, con l’obiettivo di portare i partecipanti alla consapevolezza delle proprie capacità espressive, del proprio corpo in movimento e della sua funzionalità nell’essere una macchina al servizio della produzione del SEGNO, elemento chiave al servizio di disegno,illustrazione, pittura etc.

A chi è rivolto
Il workshop, della durata di 14 ore distribuite in un weekend, è rivolto ad artisti, illustratori, disegnatori, designer, studenti di arti, performer (danzatori, attori etc).

Che cosa si fa
Nel workshop, attraverso esercizi guidati, si esploreranno le tipologie di segno, e i movimenti corporei ad esse corrispondenti che, dal macro al micro, combinati con opportuni strumenti, permettono di ottenere risultati differenti e sorprendenti. Partendo dal corpo nella sua totalità fino ad arrivare alle dita della mano si esplorerà il proprio movimento nello spazio e nel tempo, il movimento corale, e si proietterà l’azione sul foglio da disegno attraverso l’inchiostro, utilizzando pennelli e altri strumenti selezionati dai partecipanti o forniti dall’insegnante.

Si creeranno delle vere e proprie mappe di movimento: poesia cinetica impressa sulla carta.

BUM06

TOOLS_bt

Materiale fornito
Materiale presente in aula per il corso: fogli 70×100 carta da pacco bianca, fogli di grande dimensione, cellophan, scotch di carta, inchiostro, ciotole, stracci, fogli A3, panno nero.

quadra3

Materiale che l’allievo dovrà portare
 4 sassi di media dimensione per fermare la carta, pennelli a scelta di piccola/media/grande dimensione (piatti e tondi), due pennarelli neri grandi identici, due stecche di grafite identiche spessore almeno 5mm, abbigliamento comodo, calzettoni, consigliate ginocchiere e gomitiere da skate.

NOTE: Si lavorerà con abbigliamento comodo e senza scarpe, su pavimento e su parete, su fogli di grande formato.

L’insegnante

B9_light
ROBERTA MADDALENA (aka Bireau) – Artist, Creativity Trainer
Roberta Maddalena nasce a Giussano nel 1981. Vive e lavora a Milano. Laureata in Design per la Comunicazione al Politecnico di Milano, si specializza durante gli anni universitari in incisione calcografica presso Atelier 14 di Daniele Upiglio, a Milano, e in una fase successiva in cultura tipografica e type design presso lo stesso Politecnico e il CFP Bauer. Dai 18 anni segue studi musicali in diverse città d’Italia specializzandosi in vocalità extraeuropee ed ergonomia vocale, e sviluppando un profondo interesse per l’etnomusicologia, rivolta in particolare all’Asia, esperienza che la porterà intorno al 2009 ad avvicinarsi alla calligrafia orientale e la danza contemporanea.
Da questi percorsi nascono nel 2013 le sue performance a inchiostro, esperienze fondate sulla relazione tra segno e corpo, e disegni e dipinti in cui forme e colori evocano la realtà universalmente percepibile e conosciuta, ma allo stesso tempo ne svelano l’aspetto più mistico e intimo.
Sempre nel 2013, dopo sei anni di attività come illustratrice per i grandi nomi di editoria, moda, musica e pubblicità, nascono i progetti di creativity training rivolti a privati e aziende: workshop mirati, di disegno ed esperienza corpo/segno, in cui i partecipanti sono guidati nello sviluppo della propria creatività fuori dal loro contesto quotidiano, per sviluppare le capacità di osservazione e movimento, applicabili nella vita quotidiana come nella professione.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.