Il tuo carrello è vuoto.
Online

GUARDARE INFINITO

Il paesaggio nei libri con immagini con Giulia Mirandola

GUARDARE INFINITO

Online

Il paesaggio nei libri con immagini con Giulia Mirandola

Quando

sabato 6 e domenica 7 novembre 2021 dalle 10 alle 13 parte teorica; dalle 13 alle 16.30 esercitazione; dalle 16.30 alle 18 discussione dei risultati

Dove

ONLINE

posti liberi: 17

140€

posti liberi: 17

1) Le iscrizioni verranno accettate in ordine di arrivo fino a esaurimento posti.
2) In caso di mancato raggiungimento del numero minimo previsto, la libreria si riserva di annullare il corso. Verrà data immediata comunicazione agli iscritti e verrà restituita la quota versata.
In caso di annullamento del corso da parte della libreria per cause di forza maggiore, anche all’ultimo momento, è previsto il rimborso della sola quota di partecipazione.
3) È possibile disdire la partecipazione e chiedere il rimborso dell’importo versato fino a 14 giorni lavorativi prima dell’inizio del corso, dando comunicazione tramite telefono o mail alla quale la libreria dovrà dare conferma di avvenuta ricezione.

GUARDARE INFINITO

GUARDARE INFINITO
140€ - posti liberi: 17

DESCRIZIONE GENERALE E OBIETTIVI

In questo corso pratichiamo la lettura visiva nei libri con immagini e fuori dai libri con immagini, a partire da un elemento catalizzatore: il paesaggio.
Ci sono paesaggi intorno a noi. Ci sono paesaggi dentro di noi. Ci sono paesaggi nei libri con immagini. Le immagini riprodotte sono spesso dei paesaggi. I sogni sono fatti di paesaggio, altrettanto la memoria.  Per questi motivi ci fermiamo a leggere paesaggi.


Muoversi da un paesaggio all’altro visivamente influenza la nostra relazione con gli spazi e alla nostra relazione con gli spazi è collegata la dimensione della libertà di movimento, e dunque di pensiero.
Leggere le immagini in questa prospettiva è un percorso di ricerca nel quale proviamo a entrare nello sguardo (proprio e altrui), proprio come entriamo in un paesaggio quando desideriamo attraversarlo.
Dal paesaggio sempre aperto, proviamo a imparare ad avere fiducia nel guardare infinito.
«Un neonato che ha appena imparato a tenere la testa sollevata ha un modo schietto e diretto di guardarsi attorno disorientato. Non ha la più pallida idea di dove si trovi, e vuole imparare. In un paio di anni, avrà invece imparato a simulare: avrà l’aria arrogante di un abusivo che è arrivato a credere di essere proprietario del luogo in cui è», scrive Annie Dillard in Pellegrinaggio al Tinker Creek (Bompiani, 2019), con il quale nel 1975 vince il Premio Pulitzer per la saggistica. Il punto più alto del suo discorso è un messaggio chiaro: «esplorare i dintorni, osservare il paesaggio, per scoprire almeno dov’è che siamo stati posati in maniera tanto sorprendente, se non possiamo sapere perché.»
Questo corso guarda alla visione di Annie Dillard con particolare vicinanza e sorge dal desiderio di muoverci nello spazio vivente e della lettura, le immagini e i piedi di pari passo, trovare dove siamo.
Il mio interesse verso la lettura visiva e la lettura dei paesaggi, nasce nel paesaggio di montagna e continua in quello di pianura e di città. In questi ambienti fisici ho sperimentato e continuo a sperimentare la possibilità di esercitare lo sguardo proprio e altrui. Qui, nel paesaggio guardato all’infinito, vi sono le condizioni per affinare la relazione umana con i luoghi che attraversiamo, abitiamo, immaginiamo, vediamo e non vediamo. Sono senza parole i paesaggi, come molti dei libri con immagini che utilizziamo in questo corso. Ciò nonostante, paesaggi e libri senza parole, mandano ininterrottamente segnali, raccontano chi sono, raccontano chi siamo.

A CHI E’ RIVOLTO

Il corso è rivolto a genitori, bibliotecari, librai, editori, insegnanti, educatori, animatori, professionisti della didattica e a tutti coloro che usano e lavorano con i libri con bambini e ragazzi e sono alla ricerca di un approfondimento intenso e sperimentale.

STRUTTURA GENERALE DELLE DUE GIORNATE

– il paesaggio: una immagine di immagini
– leggere il paesaggio, leggere una immagine
– la dimensione dello spazio e del tempo
– paesaggi dentro i libri con immagini
– paesaggi fuori dai libri con immagini
– passeggiata visiva
– condivisione dei risultati

Tempo: dalle 10 alle 13 parte teorica; dalle 13 alle 16.30 esercitazione; dalle 16.30 alle 18 discussione dei risultati

Spazio: dalle 10 alle 13 spazio virtuale con collegamento a distanza; dalle 13 alle 16.30 spazio concreto aderente alla realtà nella quale ciascuno dei partecipanti vive nella quotidianità; dalle 16.30 alle 18 spazio virtuale con collegamento a distanza

Modalità: dalle 10 alle 13 collegamento a distanza; dalle 13 alle 16.30 esercitazioni libere; dalle 16.30 alle 18 collegamento a distanza

Perché un corso fatto di teoria + pratica + movimento

Perché interessa lavorare sull’analisi dei libri (teoria).
Perché interessa fare esperienza (pratica).
Perché lo sguardo è mobile, vaga, viaggia, passeggia, gioisce quando è in azione (movimento)

L’INSEGNANTE

Giulia Mirandola (1979) si occupa di educazione visiva, letteratura per l’infanzia, progettazione culturale. Lavora in ambito editoriale dal 2004. Nel 2019 si trasferisce a Berlino grazie a “MoVE 2019-2020″, un programma di mobilità transnazionale che le permette di collaborare con la libreria berlinese Dante Connection. Scrive di editoria, librerie e biblioteche berlinesi per le rubriche “Finestra su Berlino” e “Letteratura” del magazine culturale di Goethe-Institut Italia. Collabora con “Il Mitte-Quotidiano per italofoni” di Berlino. Nel 2020 esce in Italia Libere e sovrane. Le donne che hanno fatto la Costituzione (Settenove edizioni) di cui è coautrice. Per il suo lavoro di progettazione culturale nell’ambito di “Il Masetto” le viene conferito il “Premio Triennale Fare Paesaggio-edizione 2020”. Tiene corsi di formazione per adulti di educazione alla lettura visiva, è curatrice indipendente di progetti culturali che mettono al centro la lettura visiva, la narrazione visiva del paesaggio e la mediazione delle letterature, in particolare quella visiva.
Dal 2013 insieme a SpazioB**K esplora nuove strade di approfondimento sui libri illustrati, scopritele nel nostro archivio di corsi!

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Non perderti i nuovi corsi!

Iscriviti alla newsletter di SpazioB**K per conoscere meglio i programmi, rimanere aggiornato sul calendario delle proposte di formazione e scoprire anche libri e incontri che non ti aspettavi.