Il tuo carrello è vuoto.

Piccoli cinefili crescono

Piccoli cinefili crescono

Troppo tardi! Per informazioni sulla prossima edizione scrivici a info@spaziobk.com

1) Le iscrizioni verranno accettate in ordine di arrivo fino a esaurimento posti.
2) In caso di mancato raggiungimento del numero minimo previsto, la libreria si riserva di annullare il corso. Verrà data immediata comunicazione agli iscritti e verrà restituita la quota versata.
In caso di annullamento del corso da parte della libreria per cause di forza maggiore, anche all’ultimo momento, è previsto il rimborso della sola quota di partecipazione.
3) È possibile disdire la partecipazione e chiedere il rimborso dell’importo versato fino a 14 giorni lavorativi prima dell’inizio del corso, dando comunicazione tramite telefono o mail alla quale la libreria dovrà dare conferma di avvenuta ricezione.

Piccoli cinefili crescono - Troppo tardi! Per informazioni sulla prossima edizione scrivici a info@spaziobk.com

Piccoli cinefili crescono - Troppo tardi! Per informazioni sulla prossima edizione scrivici a info@spaziobk.com

PICCOLI CINEFILI CRESCONO
Progettare percorsi di animazione e cinema d’autore per i giovani dai 6 agli 11 anni
con Alessandra Vinanti
Domenica 18 e domenica 25 ottobre dalle 10e30 alle 17e30, con un’ora di pausa pranzo
(il corso, della durata di 12 ore complessive, è suddiviso in due giornate di incontri di 6 ore ciascuna)
120 euro

Schermata 08-2457247 alle 09.11.32

A CHI E’ RIVOLTO:
Il corso è rivolto a: insegnati, educatori, pedagoghi, genitori che hanno principalmente a che fare con bambini dai 5 agli 11 anni e curiosi appassionati di cinema e animazione.

PROGRAMMA E OBIETTIVI:
Esiste una produzione cinematografica importante, di alto livello artistico e culturale che si distingue nettamente dalla produzione commerciale e di puro intrattenimento la quale parla ai più giovani con un linguaggio raffinato che permea: i temi trattati, lo sviluppo della trama, le immagini, le musiche e – non ultimo – il ritmo.
Alcuni di questi film che purtroppo non hanno una grande diffusione in Italia sono stati scelti per la creazione di un percorso rivolto a diffondere la “settima arte” ai bambini dai 6 agli 11 anni procedendo su tre filoni:

– accompagnare i ragazzi all’ascolto e all’attenzione dell’arte cinematografica
– affrontare, attraverso il cinema, importanti temi della loro crescita attraverso un’esposizione tematica, formale, espressiva diversa rispetto allo standard di immagini i filmati che li accompagnano quotidianamente nella vita di ogni giorno, quali: la crescita personale, la presa di coscienza delle emozioni, la convivenza civile*…
– avvicinarli al mondo del cinema nell’apprendimento della sua storia, della sua diffusione e delle figure professionali che lo rendono possibile.

Il corso nasce da un’esperienza quinquennale di visione di film d’autore di ogni genere e periodo storico, realizzata all’interno di due scuole primarie milanesi (e ancora in atto) che hanno portato alla rilevazione di un forte entusiasmo da parte degli allievi per il cinema di animazione, per il cinema muto, per il cinema in bianco e nero e per quello dei grandi registi cinematografici della storia, nonché da parte degli insegnanti di tutti i gradi.
*alcuni esempi: il coraggio e l’autonomia di pensiero (Kirikù e la strega Karabà – Tiffany e i tre briganti), il potere evocativo del libro (Nat e il segreto di Eleonora), la convivenza civile (La profezia delle ranocchie), l’autonomia individuale (Kiki consegne a domicilio), le emozioni: la gelosia, la nostalgia (Opopomoz – Il mio vicino Totoro), la “diversità” (Azur e Asmar – VIP mio fratello superuomo), sogno e realtà (Il mago di Oz), crescere (Le avvenuture di Pinocchio).

Durante il corso saranno visionati alcuni spezzoni dei seguenti autori: Michel Ocelot, Dominique Monféry, Jacques Rémy Girerd, Hayao Miyazaki, Hayo Freitag, Victor Fleming, Bruno Bozzetto, Luigi Comencini, Charlie Chaplin, Buster Keaton, i Fratelli Marx, Gene Kelly, Martin Scorsese, Vittorio De Sica, Steven Spielberg, Robert Wise, Alfred Hitchcock, Arthur Penn, Mamoru Hosoda e François Truffaut

L’INSEGNANTE:
alessandraweb4
Alessandra Vinanti: inizia il suo percorso di organizzatrice teatrale nel 1989 presso il Piccolo Teatro di Milano diretto da Giorgio Strehler. Nell’arco di venticinque anni di attività, in particolare presso il Piccolo Teatro, la Socìetas Raffaello Sanzio, il Teatro Stabile di Brescia ed Emilia Romagna Teatro Fondazione, si è occupata di: produzione, distribuzione e programmazione teatrale, ha curato l’organizzazione e il coordinamento tecnico di festival con prestigiose ospitalità internazionali e ha realizzato numerose tournée di spettacoli in tutto il mondo. Attualmente è responsabile di produzione della Compagnia Pippo Delbono presso Emilia Romagna Teatro.

Non perderti i nuovi corsi!

Iscriviti alla newsletter di SpazioB**K per conoscere meglio i programmi, rimanere aggiornato sul calendario delle proposte di formazione e scoprire anche libri e incontri che non ti aspettavi.