POP UP! – sesta edizione! 2024

Costruire un libro con pieghe, tagli, fili e figure per raccontare una storia con Libri Finti Clandestini

Quando

sabato 10 e domenica 11 febbraio 2024 dalle 10 alle 18

Dove

Troppo tardi! Per informazioni sulla prossima edizione scrivici a info@spaziobk.com

1) Le iscrizioni verranno accettate in ordine di arrivo fino a esaurimento posti.
2) In caso di mancato raggiungimento del numero minimo previsto, la libreria si riserva di annullare il corso. Verrà data immediata comunicazione agli iscritti e verrà restituita la quota versata.
In caso di annullamento del corso da parte della libreria per cause di forza maggiore, anche all’ultimo momento, è previsto il rimborso della sola quota di partecipazione.
3) È possibile disdire la partecipazione e chiedere il rimborso dell’importo versato fino a 14 giorni lavorativi prima dell’inizio del corso, dando comunicazione tramite telefono o mail alla quale la libreria dovrà dare conferma di avvenuta ricezione.

DESCRIZIONE

Oltre ad apprendere varie tecniche di taglio/piega pop up e kirigami* (principalmente senza colla) per creare un libretto vero e proprio (a fisarmonica, fogli singoli…), i partecipanti verranno guidati a costruire una narrazione attraverso una sequenza ragionata di elementi scegliendo forme, misure, soggetti, colori…secondo i propri gusti ed esigenze.

*Il kirigami è una tecnica orientale di intaglio e piegatura della carta che si usa per ottenere forme tridimensionali a partire da un unico foglio, senza asportare pezzi.

A CHI E’ RIVOLTO

Il laboratorio è rivolto a chiunque sia appassionato di prodotti editoriali manufatti che voglia apprendere strumenti e tecniche per realizzare libri pop up (cioè “animati”, dove i soggetti esplorano la tridimensione), secondo un metodo di lavoro minimale e ragionato. Max 12 partecipanti.

PROGRAMMA

Il laboratorio è suddiviso in due giornate e prevede un’introduzione con spiegazione teorica con l’analisi di esempi e tecniche pop up per poi passare alla parte pratica, così organizzata:

– inizio prove su diversi fogli per capire come funzionano i meccanismi di tagli e pieghe (KIRIGAMI) e alcuni meccanismi pop up (con aggiunta di terze parti)
– preparazione della narrazione (il partecipante la elaborerà in base all’argomento scelto) sia a livello di impaginazione, sia a livello pratico con la creazione di un menabò
– definizione del contenuto che si andrà a creare e costruzione della base del libro definitiva
– rifiniture dei dettagli del prodotto finale e creazione della copertina

MATERIALI FORNITI
– carte adatte alla creazione di un libro pop up (varie grammature e colori)
– carta per le prove pratiche da fare
– carte/cartoncini per la bella copia finale del progetto
– squadre e taglierini

COSA PORTARE
– Facoltativo: carte (a volontà) di qualsiasi formato, grammatura che potranno essere usate durante il laboratorio, insieme ad altri elementi di loro personale gusto e inserite nell’elaborato finale.

IMPORTANTE: É molto importante che ogni partecipante arrivi alla prima giornata di corso con un’idea già abbastanza definita della tematica che vorrà realizzare nel manufatto per semplificare la scelta di elementi, figure, personaggi ritagliati da libri o stampati o qualsiasi altro elemento cartaceo che diventerà soggetto dell’elaborato, insieme ad altri elementi di personale gusto che potranno essere aggiunti.
Il corso si concentra sulla progettazione e realizzazione del pop up a partire da un tema già definito!

L’INSEGNANTE

Libri Finti Clandestini è un esperimento di autoproduzione nell’ambito del riciclo, in relazione all’editoria e al design il cui scopo è quello di realizzare veri e propri libri (sketchbook, taccuini, diari di viaggio, “libri oggetto”, carnet de voyage…) usando solamente “carta trovata in giro”, carta che la gente considera spazzatura: scarti di tipografie, prove di stampa e carte di avviamento, sacchetti della spesa, poster, buste, sacchetti del pane, carta da parati…
Essi possono essere piccole tirature pop up (edizioni di 50, 100 numeri) o libri pronti per essere scritti, disegnati o per assumere qualsiasi altro significato il possessore voglia dargli.

Pop up 18 e 19 gennaio 2020
Pop up 18 e 19 gennaio 2020
Pop up 18 e 19 gennaio 2020
Pop up 18 e 19 gennaio 2020
Pop up 18 e 19 gennaio 2020
Pop up 18 e 19 gennaio 2020
Pop up 18 e 19 gennaio 2020
Pop up 18 e 19 gennaio 2020
Pop up 18 e 19 gennaio 2020
Pop up 18 e 19 gennaio 2020
Pop up 18 e 19 gennaio 2020
Pop up 18 e 19 gennaio 2020