Il tuo carrello è vuoto.

SCULTURE IN CARTA

SCULTURE IN CARTA

Troppo tardi! Per informazioni sulla prossima edizione scrivici a info@spaziobk.com

Troppo tardi! Per informazioni sulla prossima edizione scrivici a info@spaziobk.com

1) Le iscrizioni verranno accettate in ordine di arrivo fino a esaurimento posti.
2) In caso di mancato raggiungimento del numero minimo previsto, la libreria si riserva di annullare il corso. Verrà data immediata comunicazione agli iscritti e verrà restituita la quota versata.
In caso di annullamento del corso da parte della libreria per cause di forza maggiore, anche all’ultimo momento, è previsto il rimborso della sola quota di partecipazione.
3) È possibile disdire la partecipazione e chiedere il rimborso dell’importo versato fino a 14 giorni lavorativi prima dell’inizio del corso, dando comunicazione tramite telefono o mail alla quale la libreria dovrà dare conferma di avvenuta ricezione.

SCULTURE IN CARTA

Troppo tardi! Per informazioni sulla prossima edizione scrivici a info@spaziobk.com

SCULTURE IN CARTA - Troppo tardi! Per informazioni sulla prossima edizione scrivici a info@spaziobk.com

SCULTURE IN CARTA / Pieghe, tagli, strumenti base per dare forma e volume alla carta
con Carlo Daniele Urgese
Sabato 3 e domenica 4 febbraio 2018 dalle 11 alle 18 a Spazio b**k

200 euro
DESCRIZIONE GENERALE E OBIETTIVI
Il corso prevede, nel primo giorno, l’acquisizione di più tecniche di lavorazione della carta che, durante il secondo giorno verranno utilizzate contemporaneamente per dare corpo a un progetto di scultura vero e proprio.

PROGRAMMA
SABATO
Introduzione:
cenni di storia della carta e delle diverse tecniche di lavorazione (cartapesta, quilling, cutting..)
Piegare la carta:
– attrezzature e materiali
– il senso della carta
– tracce e tagli
– pieghe
– tensione della carta
– incollaggio
– tagli facili
– pieghe elementari
– pratica manuale

DOMENICA
La giornata di domenica sarà interamente dedicata a sperimentare le tecniche acquisite il primo giorno attraverso la realizzazione di un progetto di scultura in carta che progressivamente prende sempre più forma, struttura, dettaglio e realismo.
MATERIALI
Verranno forniti gli strumenti base per costruire sculture in carta: carta  140 grammi  o 240 grammi 50×70, tappeto da taglio, colla, alcuni strumenti per facilitare il lavoro di piegatura.
E’ obbligatorio dotarsi di
– un bisturi, acquistabile qui  oppure dotarsi di uno strumento simile
– piegatore, acquistabile qui o oppure dotarsi di uno strumento simile
– dosatore di precisione per colla, acquistabile qui oppure dotarsi di uno strumento simile

L’INSEGNANTE
Carlo Urgese nasce a Genova, dove si diploma al Liceo Artistico e si specializza in grafica pubblicitaria.
Nel corso della sua carriera come Art Director in importanti agenzie internazionali e come imprenditore nella sigla da lui fondata, progetta e realizza comunicazione, allestimenti, libri, riviste, packaging e moda.
Da sempre studia ed esplora creativamente le potenzialità del materiale carta e le soluzioni progettuali, artistiche ed espressive della cartotecnica.
Per chi sa osservare, quasi tutto può essere riprodotto con la carta. Anzi, forse tutto.
Una passione e una sfida che lo portano a collaborare con numerose aziende internazionali, tra le quali, più recentemente, Pirelli, per cui disegna e crea l’installazione-scultura in occasione del Salone Internazionale dell’Automobile di Ginevra, GiòStyle, Aldo Coppola per       il Cosmoprof di Bologna e Amazon Buyvip.
Tra i suoi attuali progetti di ricerca personale ed artistica i “Ritratti Archetipi”, sculture in carta in tecnica mista, la cui esecuzione richiede mesi di lavoro progressivo, i bassorilievi in carta “Koy” dalle preziose dimensioni ridotte, e le piccole raffinate sculture in teche della collezione “The Wrong Koy”.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.

Non perderti i nuovi corsi!

Iscriviti alla newsletter di SpazioB**K per conoscere meglio i programmi, rimanere aggiornato sul calendario delle proposte di formazione e scoprire anche libri e incontri che non ti aspettavi.