Contro il Lavoro

Philippe Godard

traduzione di Guido Lagomarsino

Elèuthera 2020

Sold out! Non disperarti, puoi prenotarlo!

Unisciti alla lista d'attesa per ricevere un'email se questo libro sarà nuovamente disponibile.

9788833020693
brossura
italiano
nuovo

Spedizioni a Milano città, con pony a 3€
Spedizioni in Italia, in tutta Italia con corriere a 6€ o 7.50€, in base al peso
Spedizione gratuita, sopra i 120€ di acquisto, alla spedizione pensiamo noi!
Spedizioni internazionali, con corriere, in base al paese del destinatario e al peso dell’ordine.
Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata.

Se realizzi acquisti sul sito hai diritto di recesso entro 14 giorni dal momento della consegna della merce.
Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata.

Certo, la resistenza al lavoro è ancora debole, ma come potrebbe non esserlo in un mondo che si è consegnato, a livello planetario, a una lotta economica spietata? Nonostante la potenza del dispositivo avversario (soldi, media,  Stati, imprese, organismi transnazionali…), la resistenza al lavoro non muore e rispunta sempre sotto nuove forme, la cui risorsa principale è la capacità di analizzare, criticare e contrastare il massiccio processo di alienazione in corso.
Questo saggio vuole essere parte di questa resistenza, approfondendone alcuni aspetti e contribuendo alla lotta per l’emancipazione dei lavoratori con tutti i mezzi necessari.