Una mamma è come una casa libro
Una mamma è come una casa aurore petit
Una mamma è come una casa libro illustrato
Una mamma è come una casa aurore petit
Una mamma è come una casa spaziobk
Una mamma è come una casa libro
Una mamma è come una casa aurore petit
Una mamma è come una casa libro illustrato
Una mamma è come una casa aurore petit
Una mamma è come una casa spaziobk

Una mamma è come una casa

Aurore Petit

Topipittori 2020

Una mamma è come una casa è l’autobiografia del cambiamento più radicale della vita di una donna e diventa un album dei ricordi in dono al proprio figlio. Natalia Ginzburg preparava il sugo di pomodoro e semolino, ma intanto pensava alle cose da scrivere (Le piccole virtù). L’illustratrice Aurore Petit disegna briciole quotidiane dove ogni immagine ritrae l’anatomia dei gesti e degli sguardi che attraversano il nascere, conoscersi e crescere insieme nel primo anno di vita, sotto l’ala di un papà attento e curioso.

Sold out! Non disperarti, puoi prenotarlo!

Unisciti alla lista d'attesa per ricevere un'email se questo libro sarà nuovamente disponibile.

9788833700465
rilegato con copertina poster
italiano
nuovo

Spedizioni a Milano città, con pony a 3€
Spedizioni in Italia, in tutta Italia con corriere a 6€ o 7.50€, in base al peso
Spedizione gratuita, sopra i 120€ di acquisto, alla spedizione pensiamo noi!
Spedizioni internazionali, con corriere, in base al paese del destinatario e al peso dell’ordine.
Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata.

Se realizzi acquisti sul sito hai diritto di recesso gratuito entro 14 giorni dal momento della consegna della merce.
Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata.

È uscito in italiano Una mamma è come una casa!
Sul blog raccontiamo perché SpazioB**K ha proposto ai Topipittori di pubblicarlo dalle Editions Les Fourmis Rouges.

Tutte le volte che esce l’ennesimo libro sulle mamme, in libreria storciamo il naso. Ma che cos’ha questo album di speciale al confronto con la schiera di storie compiaciute e mielose che santificano il ruolo di madri tuttofare, esondanti d’amore?