Il tuo carrello è vuoto.

Cartotecnica

Ops... non ci sono libri per questa categoria. Vuoi guardare altri libri?

PER INSEGNANTI, BIBLIOTECARI, LIBRAI E PROFESSIONISTI DELLA DIDATTICA: L’ARCA DI NOE’

INCONTRO DI AGGIORNAMENTO EDITORIALE SULLE NOVITA’ DA TUTTO IL MONDO a cura delle libraie di SpazioB**K

Due incontri all’anno all’insegna della bibliodiversità: i libri illustrai per bambini e ragazzi più diversi, per stile, narrazione, lingua, formato e obiettivi, da esplorare in libertà, osservare da vicino e mettere in relazione con altre proposte del panorama internazionale, riflettendo insieme a chi si occupa di educazione alla lettura sui libri scelti da ognuno per la propria arca!
Ogni incontro è libero e gratuito, il lunedì mattina dalle 10 alle 12e30. La prossima data è…. .

Le Buone Librerie sono una stanza (o due) in cui gli ignoti ignoti sono disposti su tavoli e impilati su scaffali. Una stanza (o due) dove puoi trovare ciò che neppure sapevi di volere, e dove i desideri possono espandersi all'infinito.
Mark Forsyth, L'ignoto ignoto. Le librerie e il piacere di non trovare quello che cercavi, Laterza 2019

PER UN'ESPERIENZA DAL VIVO

il mercoledì dalle 20 alle 22e30 per 4 lezioni dal 29 gennaio al 19 febbraio 2020

ANIMARE IN STOP MOTION CON DRAGON FRAME
180€

sabato 18 e domenica 19 gennaio 2020 dalle 10 alle 18

POP UP! – quarta edizione!
160€

C'è sempre il vuoto centrale dell'anima da arginare, per quello si seguono immagini viste o sognate, per raccontarle ad altri e respirare un po' meglio.
Gianni Celati, Verso la foce, Feltrinelli 1989

Credo che il narrare consista nel tenersi sul filo della temporalità: ossia nel sentire e far sentire come tutto cambia ogni momento, e come in ogni momento si debbano usare le parole in un modo diverso, con accezioni diverse.
Gianni Celati, in Gianni Celati, a cura di Marco Belpoliti, Marco Sironi e Anna Stefi, Quodlibet 2019

Non perderti i nuovi arrivi!

Iscriviti alla newsletter! Una volta alla settimana un mix internazionale di libri di tutti i generi e per tutte le età: la nostra lettura della contemporaneità, creando percorsi associativi inediti.