Il tuo carrello è vuoto.

Il silenzio è cosa viva

Chandra Livia Candiani

Il silenzio è cosa viva

Chandra Livia Candiani

Il Silenzio è Cosa Viva | Einaudi 2018

Poetessa, insegnante di meditazione e traduttrice di testi buddisti, Chandra Livia Candiani condensa in un piccolo saggio la forza del suo pensiero sul silenzio per imparare a stare dentro noi stessi in ogni gesto e aspetto della nostra quotidianità e trovare le risposte che più ci appartengono di fronte a ciò che ci coinvolge.

 

disponibilità: 4

12.00€

disponibilità: 4

9788806237608
brossura
italiano
nuovo

Spedizioni in Italia
In Italia tutte le spedizioni vengono realizzate attraverso corriere o posta raccomandata (posta tracciata). La spedizione ha un costo di 5€ iva inclusa.
Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata.

Se realizzi acquisti sul sito hai diritto di recesso gratuito entro 14 giorni dal momento della consegna della merce.
Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata.

Il silenzio è cosa viva

Il silenzio è cosa viva
12.00€ - disponibilità: 4

«Non voglio imparare a non aver paura, voglio imparare a tremare. Non voglio imparare a tacere, voglio assaporare il silenzio da cui ogni parola vera nasce. Non voglio imparare a non arrabbiarmi, voglio sentire il fuoco, circondarlo di trasparenza che illumini quello che gli altri mi stanno facendo e quello che posso fare io. Non voglio accettare, voglio accogliere e rispondere. Non voglio essere buona, voglio essere sveglia. Non voglio fare male, voglio dire: mi stai facendo male, smettila. Non voglio diventare migliore, voglio sorridere al mio peggio. Non voglio essere un’altra, voglio adottarmi tutta intera. Non voglio pacificare tutto, voglio esplorare la realtà anche quando fa male, voglio la verità di me. Non voglio insegnare, voglio accompagnare. Non è che voglio così, è che non posso fare altro.»

Non perderti i nuovi arrivi!

Iscriviti alla newsletter! Una volta alla settimana un mix internazionale di libri di tutti i generi e per tutte le età: la nostra lettura della contemporaneità, creando percorsi associativi inediti.