La quarta guerra mondiale

Spugna, Marco Taddei

Feltrinelli 2021

Sold out! Non disperarti, puoi prenotarlo!

Unisciti alla lista d'attesa per ricevere un'email se questo libro sarà nuovamente disponibile.

9788807550843
brossura
italiano
nuovo

Spedizioni a Milano città, con pony a 3€
Spedizioni in Italia, in tutta Italia con corriere a 6€ o 7.50€, in base al peso
Spedizione gratuita, sopra i 120€ di acquisto, alla spedizione pensiamo noi!
Spedizioni internazionali, con corriere, in base al paese del destinatario e al peso dell’ordine.
Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata.

Se realizzi acquisti sul sito hai diritto di recesso gratuito entro 14 giorni dal momento della consegna della merce.
Per maggiori informazioni visita la pagina dedicata.

Sono passati secoli dalla Terza guerra mondiale e ora siamo nel pieno della Quarta. L’umanità è insieme vittima e artefice di un atroce destino. Il pianeta è in fiamme: inquinato, degradato, martirizzato da un eterno conflitto tra decine di fazioni diverse, in un costante balletto di cambi di fronte e alleanze. Lo sfigatissimo Otto e il feroce Burger appartengono rispettivamente all’esercito del Vecchio Mondo e a quello del Nuovo Mondo. Acerrimi nemici sul campo di battaglia, uniscono le forze in una missione segreta, allo scopo di riportare la pace in un mondo che non ne conosce nemmeno più il significato. Le Sturmtruppen di Bonvi che incontrano il body horror di David Cronenberg, Indiana Jones mescolato a Warhammer 40.000, La cosa di John Carpenter reinterpretata da Otto Dix, Bertolt Brecht a braccetto con i G.I. Joe… in un vortice di avventure che trascinano il lettore in un panorama devastato e grottesco, fatto di trincee, assedi, tradimenti, imprese impossibili. Una saga bellica irriverente e sarcastica, con riferimenti dentro e fuori la storia del fumetto, che denuncia l’assurdità di ogni guerra passata, presente e futura.